Diese Webseite verwendet Cookies und das Webanalyse- Tool Piwik. Wenn Sie durch unsere Seiten surfen, erklären Sie sich hiermit einverstanden. Eine Widerspruchsmöglichkeit gibt es hier.

Hinweis schliessen
 

Metanavigation - Service-Menue

Suche

A   A   A
LEAT

Creare le migliori opportunità per il futuro

La parola ai partecipanti: A che cosa hanno contribuito per i partecipanti i seminari, i corsi di formazione, i training, i viaggi informativi e i tirocini? Quali sono gli impulsi duraturi che ne sono derivati?

Dr. Helmut Wittmann © Helmut Wittmannvergrößern“La partecipazione al Programma Top Management mi ha fatto approfondire la comprensione dei contesti economici e sociali nell’operato amministrativo e mi ha trasmesso preziosi stimoli per rendere, con le nuove cognizioni, ancora più efficiente il mio ambito di competenza. Considero un arricchimento che il programma sia strutturato in modo tale da dare ai partecipanti un ruolo centrale, ciò contribuisce alla creazione di ipotesi di soluzioni interdisciplinari e al consolidamento della rete di comunicazione all’interno dell’amministrazione dello Stato.”

 

Susanne Frank © StMASvergrößern“Il Programma TOP Management ha lasciato un segno duraturo. Una vera e propria „terapia con cellule fresche“ per nuove idee nell’amministrazione: relatori altamente qualificati ci hanno avvicinati a nuove conoscenze scientifiche. I dialoghi con i partner provenienti da ambiti come l’economia e l’amministrazione ci hanno offerto affascinanti panoramiche sulle loro realtà (economiche). Il Programma TOP Management crea una nuova rete di competenze nel vero senso della parola.“

 

Dr. Stephan Bobe © Dr. Stephan Bobevergrößern “Sono molto contento di aver partecipato al primo Programma di Eccellenza Europa. Questo corso di formazione professionale è, a mio parere, la giusta risposta al numero in costante aumento delle decisioni prese a livello europeo che incidono anche sulla Baviera. Per i funzionari del Governo dello Stato della Baviera risulterà dunque sempre più importante comprendere i contesti europei, analizzare i processi decisionali nell’Unione europea e trovare i giusti approcci per far presente le proprie posizioni. La concezione del nuovo corso di formazione tiene assolutamente conto di queste esigenze. A completare il quadro contribuiscono un esame condotto a livello scientifico delle problematiche europee, esempi pratici dal mondo politico esposti da esperti e corsi di lingua inglese e francese. In questo modo il corso prepara i partecipanti in modo ottimale a future azioni in ambito europeo.“

 

Kerstin Wollenschläger, M.A. © Kerstin Wollenschläger“Unita nella diversità” – questo e‘ il motto dell’Unione Europea coi suoi 27 Paesi. L’Unione è estremamente varia non solo dal punto di vista linguistico e culturale. Vari sono anche, sia a livello teorico che pratico, gli ambiti politici trattati a livello europeo, le istituzioni europee, nonché i meccanismi delle modalità decisionali europee. Il Programma di Eccellenza Europa, non solo evidenzia questa molteciplità in relazione ai principali ambiti politici e ai meccanismi, proponendo interventi ad alto livello di politica, cultura e giurisprudenza, ma, – e questo è il suo considerevole merito – grazie allo scambio con politici di „Land“ e „Bund“ e con esperti sull’Europa provenienti dalle amministrazioni di „Land“ e di „Bund“ e dalla Commissione Europea, esso offre un quadro esauriente su come il complesso progetto „Europa“ funzioni nella pratica quotidiana e come esso, considerate le nuove sfide,  sia in continuo sviluppo. Il programma in questo modo trasmette competenze sull’Europa necessarie anche e soprattutto alle amministrazioni del Land per poter partecipare con successo alla partita dei 27 Paesi.“

Thomas Gloßner © Thomas Gloßner“La concezione del Corso di formazione di gestione amministrativa rappresenta un’offerta unica e degna di nota dell‘amministrazione ministeriale Bavarese. La vasta gamma di temi, il suo carattere interdisciplinare e la varietà di incontri con i responsabili decisionali del mondo della politica, dell’amministrazione, dell’economia, della scienza, della cultura e di altri settori della società, sia nazionali che esteri, consentono di trascorrere un anno di formazione oltremodo interessante in tutti i sensi. Gli strumenti ivi acquisiti possono venir riutilizzati in svariati modi nella quotidianità lavorativa e servire, nello stesso tempo, in situazioni che vanno ben oltre alle questioni all’ordine del giorno della amministrazione ministeriale. Con questo esemplare strumento dedicato alla formazione il servizio pubblico della Baviera apre nuove orizzonti“.

 

Brigitte Grams-Loibl © Brigitte Grams-Loibl“Nel Corso di formazione per gestione amministrativa si crea una rete di funzionari con qualifiche professionali molto diverse tra di loro e con svariati compiti. Sono contatti che mi aiutano nell’adempimento dei compiti strutturalmente così complessi coi quali io, nella mia funzione di preside di un grande liceo, mi confronto quotidianamente. Discutere e risolvere assieme i problemi durante il corso di formazione, basandoci su esempi e casi provenienti da tutti i settori dell’Amministrazione del Libero Stato di Baviera, ha allenato le mie capacità di pensare strategicamente. Lasciandomi intervistare e confrontandomi con opinioni e strategie di soluzioni a volte del tutto diverse dalle mie, il mio modo di pensare si è affinato e si è nettamente modificato.”